Mino Maccari e l’illustrazione letteraria

Fino al 25 luglio 2010 il Museo Civico e Diocesano d’Arte Sacra, all’interno del Palazzo dei Priori, ospita la mostra: “Mino Maccari e l’illustrazione letteraria (1928-1989)”. L’esposizione monografica, presenta per la prima volta le illustrazioni letterarie, che Mino Maccari realizzò per le opere dei più importanti scrittori del Novecento : Montale, Palazzeschi, Soffici, Landolfi e tanti altri. L’artista, che fu un significativo ed innovativo pittore, si dedicò, durante la sua carriera, anche all’incisione, al disegno satirico, e all’illustrazione, aspetti della sua creatività meno conosciuti, ma che ha alimentato negli anni, realizzando tavole, vignette, acquerelli per libri, poesie, saggi ed opere teatrali. Il percorso espositivo mostra, attraverso varie illustrazioni, bozzetti, fotografie e testimonianze di corrispondenze epistolari, questa particolare predisposizione dell’artista, attraverso cui emergono in modo ancora più evidente le incredibili doti creative dello stesso. La mostra presenta una corposa selezione di illustrazioni, che Maccari realizzò per illustri pittori, scrittori e romanzieri novecenteschi: Mario Soldati, Anna Banti, Mario Tobino, Alberto Arbasino, Ardengo Soffici, Augusto Frassineti, Ernesto Rossi, Enrico Vallecchi, Paolo Canarini, Tommaso Landolfi, Cesare Zavattini, Alfonso Gatto, Giorgio Bassani, Vitaliano Brancati, ed altri ancora.

Dal 12 giugno al 25 luglio 2010
Palazzo dei Priori
Via del Castello, Colle Val d’Elsa (SI)
Dal Martedì alla Domenica e Festivi dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 19,30
Chiuso il lunedì
La redazione di Firenze.Net offre a tutti gli utenti la possibilità di uno sconto del 30% in caso di prenotazioni Hotel Firenze.