Memorie di casa dei Del Giocondo

Oggi 15 febbraio Palazzo Viviani, noto anche come Plazzzo dei Cartelloni, inaugura una mostra dedicata alla famiglia dei Del Giocondo, che sarà visibile al pubblico fino al 5 marzo 2010.
Questo interessante evento propone alcune testimonianze della Famiglia Del Giocondo, che fin dal XV secolo abitò nelle case dove sorse successivamente il palazzo, tra questi le armi gentilizie in maiolica invetriata create da Giovanni della Robbia, conservate nel convento di Sant’Orsolina (dove Monna Lisa Gherardini morì) e tre frammentini di scodelle del XV secolo appartenenti alla medesima casata. L’esposizione propone anche opere contemporanee, tra cui due creazioni in cotto di Alessandro Mendini e Mariuccia Mandelli (della maison Krizia), provenienti dalla Monna Lisa Collection, che ha visto la Monnalisa oggetto di nuove e stravaganti interpretazioni da parte di importanti stilisti e designer. A più di 500 anni dall’opera di Leonardo da Vinci, l’emblematica Gioconda, viene omaggiata con il Progetto di Monnalisa Collection, che ha proposto un nuovo look della Monna Lisa, sulla base di stili e idee diferenti, diventando così un fenomeno artistico itinerante in tutto il mondo. L’esposizione comprende anche un’opera di Franco Fossi: Mito Alfabeto-Morse Primigenio.La piccola ma interessante mostra comprende documentazioni fotografiche, testimonianze archeologiche, opere di arte antica e contemporanea.

Inaugurazione: lunedi' 15 febbraio alle 19,30
Saci Gallery presso Palazzo Viviani
via Sant'Antonino, 11 - Firenze
lun-ven 9.00-19,00, sabato 13,00-19,00