Jeanne-Isabelle Cornière : Blooming

Dal 15 maggio al 23 maggio 2010 il chiostro di Sant’agostino ospita una raffinata esposizione dell’artista parigina Jeanne-Isabelle Cornière: “Blooming – Fioritura”. La mostra si compone di opere ad acquarello di grandi dimensioni, che l’artista ha realizzato ispirandosi all’arte giapponese, alla pittura Zen e alla tecnica ad acquerello moderna. Nelle sue opere prendono vita soggetti orientali ricorrenti nelle stampe asiatiche ukiyoe come : le carpe rosse koi, le peonie giganti, le orchidee, i fiori di loto, i ciliegi fioriti, le libellule, che si sommano alle immagini occidentali di papaveri, soffioni, farfalle e iris. Il tema principale della pittrice è la natura, colta nella sua essenzialità e semplicità, ogni opera trasmette un equilibrio minimale e puro, che gioca sull’asimmetria degli elementi, ed esprime con intensità l’essenza reale dei soggetti. Come nella forma poetica dell’ aiku, il senso stesso dell’opera si esprime attraverso l’ espressività vivace ma essenziale e delicata delle immagini. L’arte di Jeanne-Isabelle Cornière riprende la pittura tradizionale “sumi-è” e la rivisita con elementi occidentali, andando così a creare un incontro soave tra leggerezza e intensità cromatica, tra aspetti decorativi e minimali.


Dal 15 al 23 Maggio 2010
Jeanne-Isabelle Cornière : Blooming
Rivisitando la tecnica giapponese sumi-è
Chiostro Sant'Agostino,
Via Guelfa, 40 – Cortona
Orario mostra: lun-dom. 10.30-19
Vernissage: 15 maggio 2010 ore 17:00