Raffaele De Rosa - Fra tradizione e mito

Dal 17 aprile al 15 maggio 2010 la galleria d’arte Le Stanze di Livorno presenta un’affascinante mostra delle opere contemporanee dell’artista Raffaele De Rosa: Fra tradizione e mito. Il percorso espositivo propone un’ampia panoramica sulla produzione artistica dell’autore, dagli esordi ad oggi, per mostrare la crescita creativa nel corso degli anni. Le opere di Raffele De Rosa nascono dalle notevoli capacità di disegnatore, ma anche dalla maestria delle scelte cromatiche, che conducono l’autore in mondi figurativi gotico-medioevali, in scontri epici e battaglie araldiche. L’esposizione si apre presentando le prime opere realizzate dall’autore, che hanno come tema i paesaggi rivisti attraverso l’uso di cromie inedite : “Venezia livornese”, “Bacino al porto 1962”, “Ardenza”. I lavori degli ultimi anni invece prendono spunto dall’immaginario, e così sulla tela prendono forma e senso mondi fantastici, creature magiche, cavalieri sui loro destrieri, battaglie incredibili, che l’autore immagina ispirandosi ai valorosi condottieri della storia, ai poemi medioevali, ma anche alle storie fantasy moderne. L’esposizione permette di ammirare opere come: “Annibale”, “Pomarino”,“ Esopo”,“Fare mondi”, creazioni di grandi dimensioni, che mostrano la perizia della struttura scenografica delle tele, che a volte accompagna i soggetti, altre volte è protagonista unica delle opere. Grazie all’abile gioco di colori, alla fantasiosa realizzazione dei personaggi, lo sguardo si perde in realtà oniriche, lasciandosi trasportare in mondi paralleli.



Dal 17 aprile al 165 maggio 2010
Galleria d’arte Le Stanze
Via Roma,92/a
57126 Livorno
Orario: tutti i giorni dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.00 (i festivi su appuntamento), domenica 18 aprile 2010 dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00.