Vittorio Tolu – Pittosculture

Dal 2 al 29 Aprile 2010 l’Accademia delle Arti e del Disegno accoglierà la mostra monografica dell’artista italiano Vittorio Tolu: Pittosculture. L’esposizione offre uno sguardo attento all’iter artistico di Tolu, proponendo circa quaranta opere, che definiscono accuratamente la sua poliedricità creativa, così ricercata e intensa. Attraverso i quadri, le sculture e le istallazioni proposte, è possibile ammirare un mondo figurativo e cromatico inedito, che vede protagonista un’intesa cromatica e materiale di elementi differenti; carta, legno, marmo, avorio, polvere di gesso, metalli, e pietre preziose, che dipingono una mappa esistenziale del pensiero creativo di Tolu. La ricerca dell’artista trova realizzazione nella varietà dei linguaggi utilizzati; così la scultura si immerge nel colore avvicinandosi alla pittura e le tele assumono una progettualità pensata accuratamente. Le pittosculture nascono da una varietà incredibile di materiali, spesso prendono forma con legni colorati, e si fanno portatrici di simbolismi e significati inediti, grazie all’accostamento vivace e accattivante con gioielli, libri e dipinti. Ogni lavoro pur mantenendo il leitmotiv di una filosofia artistica personale e acuta, si distingue singolarmente rispetto alle altre, mantenendo l’unicità di una copia unica e a tiratura limitata.

Firenze - dal 2 al 29 aprile 2010
ACCADEMIA DELLE ARTI DEL DISEGNO
Via Orsanmichele 4, Firenze
orario: feriale 9 – 13 / 17 – 19; festivo 10 – 13; lunedì chiuso
vernissage: 2 aprile 2010. Ore 17.30