English
PRIMO PIANO

Festival 16mm a Firenze



Terza edizione del 16mm Film Festival, l'unico festival dedicato ai film in pellicola in bianco e nero. Ideato da Graziano Staino e Filippo Bonechi quest'anno la manifestazione si svolgera' di nuovo a Firenze e precisamente al Teatro Studio di Scandicci. Il festival si svolgera' in due serate nelle quali sara' possibile vedere anteprime e rare pellicole.

PROGRAMMA 2009

Sabato 4 aprile 2009 dalle 21. Graziano Staino,Fabrizio Orrigo e Filippo Bonechi presenteranno la III edizione del festival con la consegna del riconoscimento 'Finzione Reale' al regista e attore Sergio Bustric. Seguira' l'omaggio al filmaker Del Sere con la proiezione delle sue opere in Super8.
Al termine 'Elliott Smith Tribute', un concerto acustico dedicato al cantautore e musicista statunitense misteriosamente scomparso.

Alla fine del concerto sara' presentato il lungometraggio 'Pochi Maledetti e Subito' di Roberto Schoepflin.
Un film girato in 16mm dal regista fiorentino, film ad episodi che vide la luce nella versione non ancora definitiva durante la prima edizione del 16mm Film Festival, oggi in una nuova versione vista e corretta dal regista.

Domenica 5 aprile 2009

Apertura della serata firmata Pig Maglione, il poeta misterioso e le sue folli poesie. A seguire '16mmDrone' ovvero il meglio dei cortometraggi in 16mm bianco e nero, seguiti dalla prima visione del video sperimentale 'Watershed' di Graziano Staino e Alessandro Stefana. Segue l' evento musicale della serata con il songwriter Cesare Basile a cui sarà cosegnato il riconoscimento 'cinema invisibile'. Il festival si concludera' con la proiezione del film vincitore del riconoscimento 'lanterna magica 2009', 'Beket'. Un film in bianco e nero diretto da Davide Manuli ed interpretato da Luciano Curreli, Jerome Duranteau, Fabrizio Gifuni, Simona Caramelli, Simone Maludrottu, Paolo Rossi, Roberto 'Freak' Antoni.

RICONOSCIMENTI 2009 Riconoscimento 'Cinema invisibile' al cantautore CESARE BASILE E’ un riconoscimento del 16mm Film Festival rivolto verso il mondo della musica, per artisti che abbiano realizzato nel corso della loro ricerca opere particolarmente vicine alle atmosfere cinematografiche, ma non in funzione di esse. Quindi non colonne sonore, ma musiche fortemente evocative di un’esperienza visuale, fino a proiettare nella mente dell’ascoltatore un vero e proprio film personalizzato.

Riconoscimento 'Finzione Reale' al regista,attore SERGIO BUSTRIC. E' un riconoscimento del 16mm Film Festival rivolto verso i professionisti che operano nel settore della finzione teatrale, fotografica, cinematografica e scenografica, capaci di un intervento cosi’ minuzioso, competente e visionario, da riuscire a trasformare l'irreale in una realtà alternativa completa e coerente nei minimi particolari.

Riconoscimento 'Lanterna magica' a DAVIDE MANULI per il lungometraggio 'Beket' . E' un riconoscimento del 16mm Film Festival rivolto verso il mondo cinematografico, verso produzioni che hanno manifestato interessi reali verso il cinema e l'arte in modo coraggiosamente professionale.

Daniele Vernon De Mars

Torna alla Home Page





COMPRA BIGLIETTI
Home page


Le offerte di FIRENZE.NET