English
PRIMO PIANO

La Toscana dei Parchi



In libreria “La Toscana dei Parchi. Storia, ambiente e tutela del bel paesaggio” di Erasmo D’Angelis

Una finestra sulle emozioni che offre la Toscana dei paesaggi inimitabili e degli ambienti più amati nel mondo, sulla loro storia, bellezza e unicità, con una straordinaria narrazione fotografica del patrimonio di diversità biologica, paesistica e culturale. Il libro, “La Toscana dei Parchi, storia, ambiente e tutela del bel paesaggio”, scritto da Erasmo D’Angelis ed edito da Giunti è da oggi nelle librerie. 285 pagine, circa 400 bellissime foto a colori, la ricostruzione delle trasformazioni dell’ambiente in Toscana, il racconto della nascita dei Parchi, la descrizione di tutte le aree protette della Regione, la proposta di tre aree omogenee di trasformare in nuovi parchi regionali (Val di Cornia, Amiata-Val d’Orcia e Chianti).

Un anno di lavoro e la collaborazione di Federparchi e del sistema regionale delle aree protette, hanno permesso ad Erasmo D’Angelis, presidente della Commissione Ambiente e Territorio del Consiglio Regionale, di pubblicare il più completo e aggiornato reportage sulla natura della Toscana (Parchi nazionali e Regionali, Aree protette, Oasi e Riserve naturali) in un volume formato fotografico, con tutte le notizie e informazioni utili a stimolare la conoscenza diretta del fantastico mosaico di natura e di beni archeologici, storici e artistici.

Oggi il sistema regionale delle aree protette in Toscana è un sistema territoriale costituito da 3 Parchi nazionali, 3 Parchi regionali, 3 Parchi Provinciali, 31 Riserve dello Stato, 42 Riserve provinciali, 52 ANPIL (Aree Naturali Protette di Interesse Locale) per una superficie complessiva di circa 225.000 ettari che corrisponde a quasi il 10% dell’intero territorio regionale con molte e diverse valenze ambientali: montagna, costa, isole, aree collinari, zone umide, aste fluviali etc.. Di particolar interesse anche i contributi di personaggi come Ermete Realacci, Fulco Pratesi, Claudio Martini, Mario Tozzi, Grazia Francescato, Leonardo Rombai, Riccardo Francovich.

“La Toscana – spiega Erasmo D’Angelis – è un bene prezioso, universale. È una delle più felici sintesi della presenza di beni storici, architettonici e artistici, straordinari per ricchezza e densità, all’interno di contesti naturali modellati da una sapiente azione dell’uomo e dalle trasformazioni millenarie della natura. È il territorio più rappresentativo del bel paesaggio nei suoi aspetti migliori. Basterebbe questo per giustificare la pubblicazione del libro e invitare a visitare i Parchi della nostra Regione. Ma il libro è anche un omaggio alle molte generazioni che hanno permesso alla Toscana di restituire al mondo intero l’immagine del territorio della sostenibilità”.

Vedi gli eventi in Toscana >>>

Gli itinerari di Firenze.net >>>

Un altro libro per visitare la Toscana, ma a tavola  >>>

E le notizie del Night & Day >>>





Torna alla Home Page




COMPRA BIGLIETTI
Home page


Le offerte di FIRENZE.NET