English
MUSEI

Museo dell'Opera del Duomo


Il Museo dell'Opera di Santa Maria del Fiore, meglio conosciuto come Opera del Duomo ha origini antichissime: la prima sede fu il duecentesco Palazzo della Magistratura e solo durante il 1400 il Museo trovò collocazione in un palazzo adiacente. Il Museo accoglie sculture, dipinti e oggetti di arte sacra provenienti dai restauri di Santa Maria del Fiore, cattedrale cittadina, dal Battistero e dal Campanile.

La prima sala ospita frammenti di epoca romana: statue, bassorilievi e sarcofagi in marmo. Nella sala successiva sono raccolti i gruppi scultorei gotici realizzati dal Sansovino provenienti dal Battistero. La terza sala ospita arredi sacri e dipinti provenienti dal Duomo: vi si trovano dipinti sacri di Bernardo Daddi e Jacopo di Cione. In una saletta a parte si trovano le oreficerie. Tra esse i reliquari databili XIII- XVIII secolo. Sulla scala di accesso al primo piano si trova un piccolo atrio in cui è posta la Pietà di Michelangelo realizzato intorno al 1550. Al primo piano, la prima sala ospita la Cantoria di Donatello e la Cantoria di Luca della Robbia entrambe databili tra il 1430 e il 1440. Segue la sala delle Formelle del Campanile di Giotto. Vi sono rappresentate le attività umane dette Necessitas o lavori manuali, le Virtus o lavori della vita civile, la Sapientia o attività legate alle scienze, le Arti. Il lungo corridoio d'uscita ospita alcuni strumenti usati per la costruzione della Cattedrale, le miniature lignee della facciata e plastici in legno. Nel cortile sono esposti gli originali rilievi della Porta del Paradiso del Battistero.


Indirizzo: Piazza Duomo 9 - Firenze
Biglietto: 6,00 €
Riduzioni: -
Orario apertura: Feriale 09:00/19:30; festivo 9.00/13.45
Chiusura: 1 gennaio, pasqua, natale
Telefono: 055/2302885




COMPRA BIGLIETTI
Home page


Le offerte di FIRENZE.NET