English
MUSEI

Museo di San Marco


Il Museo di San Marco accoglie la più importante raccolta di opere di arte sacra della città di Firenze. Fu aperto al pubblico nel 1869 nei locali del complesso conventuale di San Marco.

Il percorso museale inizia dal Chiostro di Sant'Antonino, realizzato dall'architetto Michelozzo, che ospita una serie di affreschi trecenteschi a soggetto religioso. Sul chiostro si aprono le prime sale: l'Ospizio ospita la Pala di san Marco e la Pala di Annalena realizzate dal Beato Angelico. Nel Refettorio Grande un maestoso affresco a soggetto religioso di Giovanni Antonio Sogliani. La sala successiva ospita gli affreschi di Paolo Uccello e Beato Angelico. Segue la Sala dello Stendardo che ospita un prezioso stendardo processionale raffigurante S. Antonio in adorazione del Crocifisso del Baldovinetti. La sala del Capitolo è dominata dalla Crocifissione del Beato Angelico. Da essa si accede al Cenacolo del Ghirlandaio. Al piano superiore si trovano le celle dei frati di clausura decorate da affreschi a soggetto religioso del Beato Angelico. All'ingresso, la splendida Annunciazione, opera tra le più celebri dell'Angelico. In molte celle è raffigurata la Crocifissione e in altre la Deposizione della Croce. Il lungo corridoio delle celle termina con le stanze del cardinale Savonarola che ospitano dipinti sulla vita e documenti sul famoso padre. Tornando verso le scale troviamo la Biblioteca a tre navate che ospita corali e codici miniati e i messali medievali.


Indirizzo: Piazza San Marco, 1 - Firenze
Biglietto: 4,00 €
Riduzioni: Cittadini UE tra i 18 e i 25 anni - 2,00 €
Orario apertura: Feriale 08:15/13:50 - sabato 8:15/18:50; festivo 8:15/19:00
Chiusura: I, III e V domenica e II e IV lunedì del mese
Telefono: 055/2388606




COMPRA BIGLIETTI
Home page


Le offerte di FIRENZE.NET